PD: il partito del lavoro

//PD: il partito del lavoro

“In quattro anni l’Italia ha recuperato oltre un milione di posti di lavoro. Di questi la metà a tempo indeterminato.
Siamo orgogliosi della strada fatta ma abbiamo soprattutto fame di futuro. Per questo il nostro programma elettorale parte dal lavoro: la paga minima oraria, le tasse, gli investimenti sulle competenze, la formazione permanente, le nuove professioni specie nel settore delle scienze della vita e dell’ambiente.
Se volete false promesse e vero assistenzialismo potete rivolgervi alla concorrenza: i nostri avversari hanno riempito la rete, i giornali e le TV di idee irrealizzabili. Noi abbiamo risultati raggiunti e proposte concrete. Noi siamo il partito del lavoro, non dei sussidi.
Chi vota il lavoro, sceglie il PD #avanti”.

Così il segretario Matteo Renzi sulla sua pagina Facebook.

2018-01-20T16:44:04+00:0019/01/2018|Categorie: News|Tags: |