Si apre la prima Festa Democratica del 2018 a Lecco con il Circolo 3

//Si apre la prima Festa Democratica del 2018 a Lecco con il Circolo 3
In arrivo il tradizionale appuntamento con la Festa Democratica di giugno, organizzata quest’anno dal Circolo 3 del PD Città di Lecco – Bonacina Laorca Olate San Giovanni Rancio. Tanti gli appuntamenti previsti nel corso della manifestazione che dal 7 al 24 giugno animerà il Circolo Libero Pensiero di Lecco, a Rancio (via Calloni, 14).
Una manifestazione che è ormai una garanzia, sia per longevità sia per qualità, e un momento di partecipazione collettiva fondamentale in casa Dem; sintesi ottimale tra approfondimento politico, cultura e intrattenimento. Rientra appieno nello spirito di questa sintesi la novità 2018, già anticipata qualche giorno fa: la formula “A cena con”. Il primo ospite, sabato 9 giugno, sarà il Sindaco di Lecco Virginio Brivio, venerdì 15, sarà la volta di Fabio Pizzul, capogruppo PD in Consiglio Regionale. Infine, per concludere questo movimento che dal locale arriva al nazionale, venerdì 22 “a tavola” si siederà un ospite del Partito Democratico nazionale. Spostandosi sullo scenario internazionale martedì 19 è prevista una serata di grande attualità: “Dal Ghana a Lecco. L’Odissea di Alex, Marian e Allen”, per affrontare il tema dei flussi migratori dalla prospettiva di chi ha vissuto quel lungo viaggio sulla propria pelle.
Inoltre torna, dopo il successo dell’edizione scorsa, la serata di approfondimento sulla Turchia, organizzata in collaborazione con la comunità turca lecchese. Per quanto riguarda la dimensione più lecchese della manifestazione, sono previste due iniziative: “La via del Ferro”, visita guidata alla Valle del Gerenzone a cura della consigliera comunale Anna Niccolai, Presidente della Commissione IV: cultura, istruzione, politiche giovanili e sport e la cena con Alberto Pirovano, presidente del Cai di Lecco, per fare il punto della situazione sul progetto di mappatura dei sentieri delle nostre montagne. Infine tanti appuntamenti anche sul versante dell’intrattenimento: ballo liscio, burraco, lettura popolare de “I Promessi Sposi”, esposizioni fotografiche e una serata musicale con i ritmi da Rio de Janeiro insieme a Fabio Allman ex cantante solista del gruppo Monobloco.
Inoltre anche quest’anno lo staff del Circolo Libero Pensiero preparerà alcuni menù speciali, spaziando tra i piatti tipici della tradizione culinaria delle regioni italiane: dal lariano risotto col pesce persico alla polenta con lumache, passando per i toscani pici all’aglione e per gli scialatielli allo scoglio.

 

2018-06-07T08:34:06+00:00 07/06/2018|Categorie: News|