testata pdlecco.it
testata con immagini di Lecco
 

LA FEDERAZIONE DI LECCO 
DAL 29 SETTEMBRE AL 7 OTTOBRE
SARA APERTA DALLE 9,00 ALLE 13,00

In questi giorni, in Parlamento, è in discussione la legge delega di riforma del mercato del lavoro.
Riteniamo perciò utile proporre un momento di approfondimento e confronto sul merito della proposta di legge
convocando un'assemblea aperta degli iscritti per il giorno

Lunedi' 6 OTTOBRE 2014
alle ore 20.45
presso la sede provinciale di Via Parini 35 
a Lecco

2014.09.10
STRANIERO : FONDO DI ROTAZIONE PER AIUTARE LE AZIENDE COLPITE DAL MALTEMPO ESTIVO. REGIONE SI ATTIVI AL PIU’ PRESTO”
Si sta procedendo alla ricognizione dei danni sul territorio. Lo ha fatto sapere oggi in Aula il sottosegretario Nava rispondendo a un'interrogazione urgente del Pd che chiedeva l'intervento tempestivo di Regione Lombardia nelle zone colpite dal maltempo estivo. I danni provocati dal maltempo durante il mese di luglio, ammontano infatti a decine di milioni di euro e comprendono diversi comuni anche del lecchese. I fenomeni di grande intensità che hanno riguardato l'estate lombarda causando danni a tutti i comparti produttivi hanno interessato sia strutture pubbliche che strutture private.
di PD Lecco
2014.09.09
RIFORMA SCOLASTICA:TENTORI PRONTA AD ASCOLTARE IL TERRITORIO
Da una buona scuola si riparte per costruire la crescita dell'Italia, ridando entusiasmo e dignità al lavoro degli insegnanti, un lavoro di estrema importanza dal momento che affidiamo loro il bene più prezioso che abbiamo: il futuro dei nostri ragazzi" cosí dichiara Veronica Tentori, deputata del Partito Democratico, dopo la pubblicazione delle linee guida per la riforma scolastica, un progetto prioritario e centrale per il Governo Renzi, consultabile sul sito passodopopasso.italia.it
"Sono previsti interventi strutturali come la stabilizzazione dei precari nella scuola e l'eliminazione della supplentite" continua la parlamentare democratica "il sostegno all'autonomia scolastica, la valutazione in base al merito del corpo docente, la formazione continua e obbligatoria, la sburocratizzazione, investimenti su banda larga e wifi, oltre alla reintroduzione e il potenziamento di alcune materie cancellate dai programmi dalle precedenti riforme come ad esempio la storia dell'arte e la musica".
Dal 15 settembre partirà la campagna nazionale di ascolto #labuonascuola, lanciata dal Governo, che coinvolgerà tutti i protagonisti che vivono la scuola ogni giorno.
"Da quella data - conclude l'On. Tentori - promuoverò incontri sul nostro territorio in cui ascoltare e confrontarmi con tutte le realtà scolastiche per raccogliere idee e suggerimenti. La sfida coinvolge tutti: insegnanti, studenti e genitori che vogliono contribuire a ridisegnare insieme la nostra scuola hanno oggi l'occasione di farlo direttamente. Io mi impegno fin da ora affinché le istanze del nostro territorio raggiungano la discussione nazionale."
Roma, 9 settembre 2014
di PD Lecco
2014.09.08
Starniero:interrogazione per sostenere chi ha subito danni dal maltempo

I danni provocati dal maltempo quest'estate in Lombardia ammontano a diverse decine di milioni di euro e comprendono anche molti comuni della provincia di Lecco. I fenomeni di grande intensità che hanno riguardato l'estate lombarda causando danni a tutti i comparti produttivi hanno interessato sia strutture pubbliche che strutture private. Il Pd domani in Aula presenterà quindi un'interrogazione per sapere, anzitutto, se Regione Lombardia abbia già potuto quantificare i danni per tipologia e per provincia e se intenda mettere in campo forme di sostegno attraverso finanziamenti a tassi agevolati tramite Finlombarda e, per quanto riguarda gli Enti locali, se non intende assegnare una quota del "plafond" del Patto di stabilità territoriale per questa nuova emergenza e istituire un apposito fondo di rotazione con un una cifra congrua alla gravità della situazione.
 
 
di PD Lecco
2014.08.25
Villa Manzoni:le commissioni di Camera e Senato chiedono risorse per il completamento
"Questa settimana le commissioni cultura di Camera e Senato hanno dato il proprio parere favorevole allo schema di decreto interministeriale che prevede, tra le altre cose, oltre 450.000 euro per Villa Manzoni" dichiara l'On. Tentori del Partito Democratico "esprimo la mia soddisfazione in particolare per il fatto che, anche attraverso un lavoro di squadra con i colleghi delle commissioni coinvolte, proprio nel parere sia inserita la condizione che laddove i fondi risultassero non sufficienti a consentire la conclusione dei lavori, come nel caso di Villa Manzoni, il Governo riferisca sullo stato di avanzamento e preveda le risorse necessarie per il completamento"

"Quello su Villa Manzoni è un lavoro intrapreso fin dall'inizio della legislatura - conclude la parlamentare lecchese del Pd Veronica Tentori - non era scontato nulla, compresa questa prima tranche di finanziamento. Le risposte da Roma, per la prima volta, sono arrivate, magari ancora parziali ma sono segnali molto importanti. Il Ministro Franceschini si è dimostrato davvero sensibile al problema e ora tocca al territorio lecchese non sprecare l'occasione. Abbiamo due strade davanti: continuare a rinfacciarci il passato e lamentarci, oppure sederci attorno ad un tavolo e - ciascuno per le proprie competenze - trovare la strada che porti all'obiettivo. Personalmente sono disponibile, come sempre, a lavorare alla seconda soluzione."

testo

di PD Lecco
2014.07.18
FRAGOMELI: SI RINNOVA L'IMPEGNO DEL GOVERNO SUGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI
Nella seduta odierna della Commissione Finanze, è stata approvata all'unanimità  la risoluzione - a prima firma del deputato lecchese Gian Mario Fragomeli e sottoscritta dagli On.li Causi, Pelillo e De Menech - con la quale si impegna il Governo a rivedere l'attuale normativa riguardante gli impianti fotovoltaici.
Più nello specifico, la Commissione Finanze ha approvato:   
·   di rivedere l'obbligo di variazione della rendita catastale di un immobile, in concomitanza con l'installazione di un impianto fotovoltaico (causa di un conseguente aumento dell'imposizione locale), solo se l'incremento del valore capitale dello stesso immobile sia pari almeno ad una quota del 30%; 
·   di riportare l'aliquota di ammortamento per gli impianti fotovoltaici ad un coefficiente pari al 9% (attualmente è al 3%); 
·   di incrementare, per i consumi domestici, la potenza nominale ad almeno 7 chilowatt (attualmente 3 chilowatt).
di PD Lecco
2014.07.11
DOPO ANNI DI TAGLI E DI ANNUNCI FINALMENTE SI TORNA AD INVESTIRE SULLA SCUOLA.
Il Partito Democratico Provinciale di Lecco esprime grande soddisfazione per il piano di edilizia scolastica che concretizza, finalmente, le misure annunciate dal Presidente Renzi nei mesi precedenti. 
Come è possibile verificare dagli elenchi presenti sul sito del Governo, sono ben 55 gli interventi che hanno ottenuto autorizzazione, per gli anni 2014 e 2015, per un totale di oltre 6 milioni e 700 mila euro. I comuni destinatari sono 28, oltre alla Provincia.   Perciò, TUTTI I SINDACI CHE HANNO RISPOSTO ALL'APPELLO DEL PRESIDENTE DEL 3 MARZO SCORSO SEGNALANDO INTERVENTI DI EDILIZIA SCOLASTICA IMMEDIATAMENTE CANTIERABILI, FINANZIATI COMPLETAMENTE CON FONDI PROPRI E PER I QUALI SBLOCCARE IL PATTO DI STABILITÀ, HANNO INFATTI TROVATO ACCOGLIMENTO NEI DPCM FIRMATI DAL PRESIDENTE IN GIUGNO. 
di PD Lecco
2014.07.10
CRIMELLA E LONGONI: L’ACQUA E’ UN BENE COMUNE E TALE DEVE RESTARE. QUESTA LA POSIZIONE UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE PROVINCIALE PD LECCO
La Federazione Provinciale del PD lecchese intende chiarire che il convegno tenutosi il 3 Luglio scorso presso il Politecnico, sede di Lecco, è stato organizzato in autonomia da Idrolario ed Idroservice, società partecipate attuali gestori del servizio idrico, facenti parte del gruppo Lario Reti Holding Spa, in collaborazione con Federutility, Politecnico e Conf servizi Cispel Lombardia.

La partecipazione di Virginio Brivio tra i relatori, come specificato nella locandina dell'evento, è stata inserita in quanto Presidente dell'Ufficio d'Ambito di Lecco . Nel merito, sul servizio idrico e sulle questioni gestionali e finanziarie ad esso legate, la Federazione Provinciale PD Lecco ribadisce quanto sempre sostenuto in precedenza in tutte le sedi e cioè che, in sintonia con gli esiti referendari, l'obiettivo rimane quello di garantire che l'acqua venga sempre considerata un bene comune e che la sua gestione rimanga totalmente in mano pubblica, evitando che a soggetti privati venga data la possibilità di interferire nei processi gestionali legali al servizio idrico allo scopo di trarne profitto. Contestualmente, lo sforzo della politica e degli amministratori pubblici deve essere quello di trovare un giusto equilibrio tra la garanzia di un servizio efficiente, l'accessibilità a tutti i cittadini (e quindi la necessità di contenere gli aumenti tariffari nella misura strettamente necessaria a consentire la gestione del servizio e la manutenzione delle reti), la tutela dell'ambiente e della qualità delle acque ma anche la depurazione di tutti gli scarichi prima che vengano reintrodotti nei corsi d'acqua. 
di PD Lecco

POLETTI: IL MINISTRO DEL LAVORO IN VISITA NELLA PROVINCIA DI LECCO, LUNEDI’ 14 LUGLIO 2014.07.10
  Il tema del lavoro, da sempre molto caro al PD, è al centro del nostro agire politico lo conferma ancora una volta l'azione del Governo Renzi che con il Job Act,  il piano di riforme su lavoro, welfare, ammortizzatori sociali, pensioni, mira a cambiare e migliorare in maniera sostanziale il mercato del lavoro, per favorire il rilancio dell'occupazione e dell'economia, attraverso una più normata gestione dei contratti esistenti.

La Federazione Provinciale PD Lecco, grazie al prezioso contributo del Forum Provinciale Economia e Lavoro in collaborazione con il Circolo 4 di Lecco, ha organizzato per lunedì 14 Luglio una serie di importanti incontri con il Ministro per il Lavoro e per le politiche sociali Giuliano POLETTI in visita nella nostra Provincia.
  >> leggi l'articolo intero di PD Lecco
FRAGOMELI : PAGAMENTO CARBURANTE CON BANCOMAT, PIU' CHIAREZZA SULLE COMMISSIONI 2014.07.10
  È arrivata nel tardo pomeriggio di oggi la risposta del Ministero dello Sviluppo Economico all'interrogazione avanzata nelle scorse settimane dal parlamentare lecchese Gian Mario Fragomeli e riguardante la variabilità dei tassi di commissione - e la conseguente variazione del prezzo finale - per il rifornimento di carburante pagato attraverso l'utilizzo di moneta elettronica.
Ribadita la gratuità e quindi la non applicabilità di commissioni dirette per gli acquirenti/automobilisti, con questa interrogazione Fragomeli si è posto l'obiettivo di chiarire definitivamente quali debbano essere i reali costi da imputare ai gestori/distributori di carburante ogni qualvolta questi vengano ad essere pagati con il sistema della moneta elettronica. Ciò allo scopo di poter stabilire i termini di un reale contenimento del costo finale del rifornimento di benzina: tali commissioni bancarie infatti, oltre a ridurre il già contenuto guadagno dei gestori per litro di carburante venduto, sono spesso la causa diretta dell'aumento del prezzo finale del pieno per tutti i cittadini.
  >> leggi l'articolo intero di PD Lecco
TENTORI : PROMESSA MANTENUTA SUL PIANO EDILIZIA SCOLASTICA 2014.07.07
  "A proposito di fatti, dopo gli 80 euro in busta paga e il taglio dell'irap alle imprese, anche la promessa dello sblocco degli interventi sull'edilizia scolastica è stata mantenuta dal Governo Renzi" dichiara l'On. Veronica Tentori del Partito Democratico "Così anche questo impegno che avevamo preso è diventato realtà e tantissimi comuni, anche nel nostro territorio, potranno far partire subito le opere. Sono orgogliosa di questo risultato: gli enti locali diventano protagonisti dello sviluppo e del rilancio dell'economia creando lavoro per le imprese, e i nostri ragazzi potranno studiare in edifici sicuri e accoglienti. Siamo infatti convinti che il vero motore per la crescita del Paese stia nell'educazione e nella formazione delle nuove generazioni"
  >> leggi l'articolo intero di PD Lecco
Tentori: Decreto 91 fa chiarezza: la bruciatura in loco delle ramaglie non è reato 2014.07.02
  Il Consiglio dei Ministri ha approvato da pochi giorni il decreto 91/2014 che contiene le prime misure urgenti del Piano #campolibero tra cui azioni per giovani, lavoro, semplificazioni, competitività e sicurezza in campo agroalimentare. Oltre a questo, all'articolo 14 comma 8 punto b), fa finalmente chiarezza sul  tema estremamente sentito delle bruciature di sfalci, paglie e potature. 
"La norma precisa che alla combustione in loco di sfalci e potature non si applicano le sanzioni connesse alla gestione dei rifiuti e la combustione illecita di rifiuti abbandonati" dichiara l'On. Veronica Tentori componente della Commissione Agricoltura della Camera "
  >> leggi l'articolo intero di PD Lecco
 
<<ottobre 2014>>
dolumamegivesa
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  


elenco banner

Sito P.D Città di Lecco

La pagina fb del P.D. della provincia di Lecco





Blog del gruppo consiliare lombardo P.D.



Le informazioni presentate su www.pdlecco.it sono pubblicate sotto la responsabilità dei rispettivi autori.

Tutela della Privacy

validato CSS   Valid XHTML 1.0 Transitional

il mantenimento degli standard w3c e dell'accesibilità viene gestito direttamente da www.pdlecco.it